Get Adobe Flash player
Corsi di Naturopatia - Campus Laboratori Borri / Aromaterapia

Docenti: Dott. Claudio Biagi

60 ore didattiche

GENERALITÀ SU OLI ESSENZIALI E RESINE

Oli essenziali: un fitocomplesso nel fitocomplesso: concetto di olio essenziale e di essenza, caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche, stabilità, ipotesi sul ruolo biologico; concrete ed assolute; resine; principali famiglie produttrici di oli essenziali; classificazione chimica degli oli essenziali; chemiotipi; metodi di estrazione e di analisi;

APPLICAZIONI

Diversi approcci all'aromaterapia: caratteristiche generali e problematiche in aromaterapia anglosassone da massaggio e aromaterapia francese clinica;

Composizione, potere terapeutico-salutistico e campi di applicazione degli oli essenziali: caratteristiche generali dell'azione antiinfettiva; aromatogramma; azioni dirette e di terreno; rapporto tra composizione chimica ed azioni farmacologiche; tropismo d'organo o di apparato; azioni antiinfettive e non antiinfettive; esame dei campi prevalenti di impiego degli oli essenziali in clinica: potenzialità e limiti; illustrazione e discussione di alcuni prodotti commerciali a base di oli essenziali;

Aspetti complessivi dell'azione degli oli essenziali: la via dell'olfatto (osmoterapia) e gli effetti centrali: generalità, cenno agli effetti sulla sfera dell'affettività, sull'umore e sulla memoria; approcci tradizionali e moderni all'influsso psicologico degli oli essenziali: classificazione degli oli essenziali secondo la dominanza dei pianeti e secondo le categorie della Medicina Tradizionale Cinese; possibile interazione coi modelli biotipologici nutrizionali secondo D'Adamo e secondo Lesser; cenno alle possibili integrazioni con la gemmo- e la floriterapia; esercitazioni pratiche;

Balneoterapia, massaggio ed altre applicazioni locali: caratteristiche generali, benefici ed esecuzione di bagni aromatici; aromaterapia da massaggio: aspetti generali, composizione della miscela, cautele e prove di tollerabilità, tecniche, azioni, obiettivi generali e particolari; approccio integrato fito-nutrizionale ai vari tipi di pelle; maschere ed impiastri; esercitazioni pratiche;

Metabolismo e tossicità: aspetti farmacocinetici generali; controindicazioni all'impiego degli oli essenziali; bersagli delle azioni tossiche e sintomatologie per gli oli essenziali maggiormente associati a reazioni indesiderate;

PARTE SPECIALE: OLI ESSENZIALI

Alcuni oli essenziali di più comune impiego: verranno esaminati, sia sotto il profilo della composizione che degli effetti prevalenti (anche rispetto a differenti chemiotipi o oli di differenti droghe della stessa pianta), soprattutto i seguenti

  • Arancio (Citrus aurantium);
  • Basilico (Ocimum basilicum);
  • Bergamotto (Citrus bergamia);
  • Canfora (Cinnamomum camphora);
  • Cannella (Cinnamomum zeylanicum);
  • Cipresso (Cupressus sempervirens);
  • Eucalipti;
  • Finocchio (Foeniculum vulgare);
  • Gaultheria procumbens;
  • Ginepro (Juniperus communis);
  • Lavande; Melaleuche;
  • Menta piperita (ibrido di Mentha aquatica e M. viridis) ed altre varietà;
  • Pinus sylvestris (e P. montana);
  • Rosmarino (Rosmarinus officinalis).